Lasciateci Fare Vol 1 – Genesi, Declino e Rivalsa del Liberismo

Lasciateci Fare è un documentario diviso in due volumi. Il suo obbiettivo è raccontare come negli ultimi 250 anni l’ideologia liberista abbia influenzato la vita dei popoli di tutto il mondo. Di come sia stata messa all’angolo per alcuni decenni durante il Novecento in favore di un’economia sociale per l’interesse pubblico. E infine, di come sia tornata alla ribalta negli ultimi trent’anni del secolo, arrivando oggi a dominare di nuovo il mondo, garantendo la libertà di pochi a discapito della sofferenza di molti.

Attraverso la testimonianza di giornalisti, economisti, giuristi e filosofi Lasciateci Fare offre una prospettiva storica per capire il Neoliberismo e per capire perchè quest’ideologia oggi influenzi così profondamente le scelte dei nostri governi, e delle nostre vite. Abbiamo deciso di raccontare tutto questo attraverso la Storia perchè come disse Vittorio Arrigoni, parafrasando Gramsci: “alla fine, anche se la storia ha dei pessimi alunni, in qualche modo insegna”.

Trailer di Lasciateci Fare Vol 1

Ultima versione del 28 Novembre 2016 – Non definitiva –

Questa è l’ultima versione di Lasciateci Fare. Abbiamo deciso di pubblicarla sul nostro sito anche se non è la versione definitiva, perchè possa essere utile a chi è già a conoscenza, anche solo marginalmente, di questi argomenti. Per suscitare l’interesse di un pubblico più ampio ha bisogno di essere rivista e implementata, sia dal punto di vista del racconto che da quello tecnico. I contenuti sono molti, ed ognuno andrebbe approfondito per essere appreso a fondo nella sua importanza. Il documentario dura 1 ora e 14 minuti, ma dovrebbe essere di 10 ore almeno! Una sintesi di 200 anni di storia è un’impresa ardua, soprattutto per due non professionisti, che mai prima avevano fatto un documentario. Abbiamo fatto il nostro meglio. Buona visione.

Loading the player...

Fai una donazione

Cliccando il link qua sotto potrai fare una donazione tramite PayPal (non serve avere un conto, basta la carta di credito).

>> Conto PayPal per le donazioni <<

NOTA. Questo è il nuovo conto creato per le donazioni perchè quello vecchio è scaduto. Qui sotto c’è la lista delle donazioni rievute su quello vecchio.

Lista donazioni ricevute

Qui sotto c’è la lista delle donazioni ricevute per la realizzazione del documentario: “Lasciateci Fare Vol 1”. Un grazie di cuore a tutti coloro che hanno contribuito.

  1. Francesco Saverio Taglialatela – 2 Febbraio 2016
  2. Filippo Abbate – 3 Febbraio 2016
  3. Giacomo Petrelli – 3 Febbraio 2016
  4. David Lisetti – 4 Febbraio 2016
  5. Sabino Maurelli – 5 Febbraio 2016
  6. Giorgio Walter Zorza – 7 Febbraio 2016
  7. Stefano Orena – 11 Febbraio 2016
  8. Associazione MEMMT Toscana – 16 Febbraio 2016
  9. Rossana e Luciano Nardini – 17 Febbraio 2016
  10. Renata Genetin – 18 Febbraio 2016
  11. Associazione MEMMT Emilia Romagna- 20 Febbraio 2016
  12. Leonardo Mazzei – 12 Marzo 2016
  13. Giusepe Ragno – 20 Marzo 2016

Importo raccolto fino ad ora, 8 Febbraio 2015: 1175,00 Euro

La redazione di Voxpopuli.xyz


Il nostro secondo documentario sulla crisi greca



Parallelamente a Lasciateci Fare abbiamo iniziato nel 2015 un documentario sulla crisi greca. Siamo stati ad Atene appena dopo la vittoria di Syriza, dopo il referendum di Luglio che ha visto il volere democratico essere vanificato e tradito, nell’ottobre dello stesso anno e svariate volte fino a oggi, 17 Dicembre 2017. Questo documentario tratta un tema di attualità, che non può però essere capito senza comprendere la storia di questo paese, che è inscindibilmente legata alla geopolitica mondiale del secondo ‘900. Motivo per cui anche a questo documentario abbiamo deciso di dargli un taglio storico, olte che a raccontare le vicende di stretta attualità.

Questo progetto è stato tutto completamente autofinanziato, con grossi sforzi. Ma con la passione e determinazione di chi vuole mostrare la verità sui fatti di un paese vicino all’Italia, non solo in termini geografici ma anche in termini storici e culturali. Una verità raccontata sempre in modo parziale, se non addirittura falso e manipolatorio, dai massmedia tradizionali.