TROPPO RUMORE PER NULLA: UN GOVERNO TSIPRAS IN ITALIA

O anche “UNA MONTAGNA ERA IN TRAVAGLIO E PARTORÌ UN TOPO!” – Luciano Da Dimitris Kazakis Il nuovo primo ministro italiano Giuseppe Conte si rivolse martedì 5 giugno al parlamento per la prima volta chiedendo il voto di fiducia per il suo governo al Senato. Le sue dichiarazioni programmatiche furono un  déjà vu per noi greci. Un nuovo Tsipras ha assunto il dovere di ingannare i cittadini italiani. Il governo di Giuseppe Conte ha giurato in fretta e furia mercoledì scorso allo scopo di frenare l’ indignazione popolare e di impedire che la Festa della Repubblica del 2 giugno potesse diventare l’avvio di un rinascimento democratico dell’Italia in cui l’iniziativa passi dalle direzioni di partito alla base popolare. Così la … Leggi tutto “TROPPO RUMORE PER NULLA: UN GOVERNO TSIPRAS IN ITALIA”

IL “GOVERNO DEL CAMBIAMENTO” CHE PIACE A WASHINGTON E’ QUELLO CONTRO BERLINO

NASCE IL GOVERNO CONTE: ALTERNANZA O VERA ALTERNATIVA? “L’Italia ha una importanza a livello globale, in questo momento siete il centro della politica mondiale” (1) , così Steve Bannon, ex stratega di Donald Trump, in visita a Roma da qualche giorno. Il Presidente del Consiglio incaricato Giuseppe Conte è sempre a colloquio col Presidente della Repubblica, la lista dei ministri ancora non è nota pubblicamente, eppure arriva già il placet da New York del Segretario di Stato Mike Pompeo: “L’amministrazione Trump è pronta a lavorare col nuovo governo italiano appena sarà formato (2)”. Proprio nel giorno dell’istituzione dei dazi su acciaio e alluminio contro l’Unione Europea (3), Pompeo non la cita neppure. Si rivolge solo all’Italia: “ alleato affidabile della … Leggi tutto “IL “GOVERNO DEL CAMBIAMENTO” CHE PIACE A WASHINGTON E’ QUELLO CONTRO BERLINO”