SOLTANTO QUALCUNO non PUO’ DIVENTARE POVERO

PERCHE’ UNA SOCIETA’ ISTRUITA NON RIESCE AD IMMAGINARE IL PROPRIO DOMANI? Il prossimo 20 Marzo si celebrerà la “Giornata Mondiale della Felicità“. Ricorrenza annuale: ormai, ogni giorno ha la sua liturgia istituzionale programmata. Per quella stessa data, il calendario di Frate Indovino ci ricorda Sant’ Archippo di Colossi, seguace di San Paolo. Una storia, due manciate di secoli fa. I Tempi cambiano, il marketing resta. E tiene sempre il passo giusto: cosa c’è di più importante della felicità? In fondo, è il vero miracolo della vita. Forse l’unico. Nella classifica 2016, l’Italia è al 50° posto nel mondo dietro Nicaragua e Uzbekistan. Causa principale? La diseguaglianza: “Più cresce, più aumenta l’infelicità” . Secondo Oxfam Italia, l’1% più ricco degli italiani … Leggi tutto “SOLTANTO QUALCUNO non PUO’ DIVENTARE POVERO”

Trump contro Kalergi. Le elites ebraiche al contrattacco.

Le elites ebraiche, liberiste (internazionaliste) e sioniste (nazionaliste), unite ai loro amici protestanti anglo-americani vogliono continuare a passi forzati il percorso teorizzato da Kalergi negli anni ’20 e corroborato da Hayek negli anni ’70, ovvero, la creazione della Grande Società cosmopolita, fatta di individui senza terra e senza storia, governata dall’unica autorità: l’Ordine Sovranazionale dei Mercati. A questo fine, l’immigrazione di massa è sicuramente l’arma più efficace. La domanda però è: perchè l’elites ebraiche sono disposte a usare i loro nemici musulmani per perseguire i loro fini? La risposta è: perchè anche la Chiesa cattolica è loro nemica. Gli ebrei nutrono un odio millenario verso la Chiesa cattolica, rea di aver professato una cultura che non prevede, anzi accusa, il … Leggi tutto “Trump contro Kalergi. Le elites ebraiche al contrattacco.”