Ricorda! Odia!

Di seguito riportiamo un articolo del filosofo israeliano Yehuda Elkana (1934-2012), scritto nel 1988 sul quotidiano Haaretz. Il bisogno di dimenticare Fui portato ad Auschwitz a soli dieci anni, e sopravvissi all’Olocausto. Ci liberò l’Armata rossa, e io passai svariati mesi in un “campo di liberazione” russo. Più tardi arrivai alla conclusione che non vi era molta differenza nel comportamento di molte persone che incontrai: tedeschi, austriaci, croati, ucraini, ungheresi, russi e altri. Sapevo bene che ciò che era avvenuto in Germania sarebbe potuto succedere ovunque, e a qualsiasi popolo, anche al mio. D’altra parte, conclusi che è possibile evitare simili orribili eventi grazie ad un’educazione appropriata e nel giusto contesto politico. Non c’è, e non c’è mai stato, nessun … Leggi tutto “Ricorda! Odia!”

La mafia uccide solo all’Ikea

Falcone e Borsellino non sono eroi, hanno fatto solo il loro dovere. I capi mafia che hanno ordinato la strage non sono degli spietati criminali, hanno fatto solo il loro dovere. I dirigenti dell’Ikea che a Catania, come in tutte le sedi italiane, hanno disdetto unilateralmente il contratto integrativo aziendale, non sono dei capitalisti sfruttatori, hanno fatto solo il loro dovere. Il 73% dei circa 6200 lavoratori dell’Ikea che hanno scioperato e fatto manifestazioni per 4 mesi in reazione a quella decisione, e che dopo tutti gli sforzi fatti hanno accettato l’accordo preso fra l’azienda e i sindacati che lasciava inalterati i principali termini del nuovo contratto, loro non hanno fatto il loro dovere. Alla televisione c’è Pif, uno dei … Leggi tutto “La mafia uccide solo all’Ikea”

La nostra Patria è l’Unione Europea

Nel 1848, una ferrovia da Torino a Brindisi doveva attraversare 6 Stati diversi. Significava dover attraversare 6 diverse legislazioni, 6 diverse monete, 6 diverse culture. Un capitalista che avesse voluto finanziarne la costruzione avrebbe incontrato molte più difficoltà rispetto a quelle incontrate se invece la ferrovia fosse passata da uno Stato soltanto. Il capitalista che ha interessi internazionali vuole che gli Stati siano il meno possibile, che le leggi, le monete e le culture siano il meno possibile. Nel 1992 come nel 1861, il capitalista internazionale voleva unire Stati, monete e culture per servire i suoi interessi. Non importava se serviva creare un Super-Stato centralizzato antidemocratico, o una Patria. C’è riuscito, in entrambi i casi. L’Italia e l’Unione Europea sono … Leggi tutto “La nostra Patria è l’Unione Europea”

Giadina

Giadina è una dei miei 5 gatti. Una gatta domestica, lo è stata per diversi anni. Abita in un appartamento al 2° piano di un piccolo condominio. Nata e vissuta fra 4 mura per la maggior parte della sua vita. Tutto è partito quando mi regalarono la prima gatta, che sarebbe la nonna di Giadina. La facevo uscire aprendole la porta del condominio, andavo a lavorare e lei mi aspettava sotto casa al mio rientro. I gatti del quartiere, o i gatti erranti che passavano da li, erano assai felici di vedere la mia gatta, che non aspettava nient’altro che vedere loro. La prima cucciolata da alla luce 3 mici, da due padri diversi (nei gatti succede): uno arancione e … Leggi tutto “Giadina”

La Coca Cola è accusata di omicidio plurimo ma è difficile smettere di acquistarla.

    Dal 2003 un gruppo di persone ha lavorato duramente per favorire il boicottaggio della Coca-Cola. Forse non tutti sanno che negli ultimi venticinque anni la Coca-Cola è stata accusata in Sud America di decine tra omicidi, rapimenti, stupri, torture e minacce dei sindacalisti delle sue fabbriche e dei loro famigliari. A questo link una presentazione con la documentazione riguardante le accuse, nomi, cognomi, liberamente scaricata dal sito www.killercoke.org. La maggior parte dei lavoratori delle fabbriche sono appaltati a terzi. I sindacalisti uccisi erano dipendenti di queste imprese terze. La Coca-Cola non può rispondere dell’omicidio di un sindacalista che rappresenta dei lavoratori che sono dipendenti di qualcun altro. Infatti sono stati dichiarati non colpevoli da una corte Usa. La Coca-Cola … Leggi tutto “La Coca Cola è accusata di omicidio plurimo ma è difficile smettere di acquistarla.”