COSA CI INSEGNA LA GRECIA. VIAGGIO FRA IMMIGRAZIONE, DISPERAZIONE E GLOBALIZZAZIONE

ATENE “W l’Italia!”, urla a pugno alzato mentre si allontana fra la folla. Mi ha detto di essere turco d’Anatolia, classe 1960, ma che oggi avrebbe voluto essere siriano per poter raggiungere la famiglia in Germania. Vive di espedienti in una parallela di Ermou, la via dello shopping. E’ bastato deragliare di pochi metri dal corso per imbattersi in cimiteri di saracinesche rugginose: scheletri ferrosi ossidati dal tempo, giovani cancellate comparse prematuramente. Colori e sfumature ti danno l’età della dipartita. Si serra con la stessa facilità con la quale si elimina una cartella digitale dal pc. Si può anche aprire bottega, ma il rischio è vedersi gettati nel pattume dopo pochi mesi. E’ il mercato libero: franchising, discount, grandi marchi, … Leggi tutto “COSA CI INSEGNA LA GRECIA. VIAGGIO FRA IMMIGRAZIONE, DISPERAZIONE E GLOBALIZZAZIONE”

E’ sempre ‘Shock Doctrine’

Il termine “Shock Doctrine” è stato coniato dalla giornalista d’inchiesta canadese Naomi Klein. Ed è anche il titolo di un suo libro, pubblicato nel 2007 (“Shock Economy” nella versione italiana). La “Shock Doctrine” è la dottrina economica neoliberista. Perchè “Shock”? Perchè ogni volta che è stata imposta nella storia è sempre avvenuto in seguito a uno shock, economico, sociale o politico. A partire dal ’73 con il colpo di stato di Pinochet, che infrangeva i sogni e le speranze del popolo cileno, passando per la crisi petrolifera, l”Oil Shock”, della metà degli anni settanta che portava Reagan e Thatcher al governo in USA e UK, arrivando alla guerra dell’Iraq del 2003 che consegnava il paese nelle mani delle multinazionali e … Leggi tutto “E’ sempre ‘Shock Doctrine’”