LA QUIETE PRIMA DELLA TEMPESTA – Cronache greche, ma universali

ATENE Tra Speranza e rassegnazione il confine è labile. Il colpo perfetto delle èlite greche, eseguito sotto dettatura di quelle atlantiche, è compiuto: permettere a Rasmus Ruffer, Declan Costello, Delia Velculescu e Nicola Giammarioli di stabilirsi ad Atene. Le “istituzioni”, secondo il Memorandum controfirmato da Tsipras, la troika per i comuni mortali. Continuare a testare il liberismo estremo in un paese piccolo, ma dalla Storia e dalla cultura immensa, geopoliticamente cruciale nello scacchiere globale. Incredibile come questa città lasci ogni volta incantati e sbigottiti allo stesso tempo. L’Acropoli è praticamente l’unica cerniera con la Storia e la cultura che fu, tutto il resto è un eterno presente di decadenza e trasformazione. Le parti centrali della città sono semivuote, fra saracinesche … Leggi tutto “LA QUIETE PRIMA DELLA TEMPESTA – Cronache greche, ma universali”