LA POLITICA E LO STATO – Gli ingredienti per tornare a vivere

LA COSTITUZIONE ANTILIBERISTA, IL DISCORSO DI PIERO CALAMANDREI La crisi che viviamo, è in realtà il risultato di decenni di politiche liberiste. Più liberismo, più crisi. Matteo Renzi ha appena annunciato le priorità del 2016: “Il prossimo anno togliamo Tasi e Imu per tutti“. L’Italia, adottando l’euro, ha perso la propria sovranità monetaria. Quindi, lo Stato per finanziarsi ha tre sole possibilità: 1) tassa, 2) taglia la spesa pubblica (quindi il reddito del settore privato: famiglie e aziende),  3) si indebita ancora di più sui mercati privati. Di concerto al capo del governo, il Ministro dell’Economia Padoan conferma e definisce la linea, l’opzione 2) è quella vincente: “La vera questione è il finanziamento dei tagli, per essere credibili si deve … Leggi tutto “LA POLITICA E LO STATO – Gli ingredienti per tornare a vivere”

TSIPRAS, LA FARSA CONTINUA. LE TAPPE DI UNA TRAGEDIA

La redazione di Vox Populi segue da tempo l’evolversi della crisi greca. Stiamo lavorando ad un documentario che sarà presto online accessibile a tutti, e tra poco torneremo in Grecia per seguire gli ultimi sviluppi, anche a seguito dell’indizione delle elezioni politiche anticipate previste per il prossimo Settembre. Abbiamo incontrato governanti e politici (ormai due categorie praticamente distinte), intellettuali e gente comune di ogni estrazione sociale. Via via, con vari articoli abbiamo cercato di tenervi aggiornati con notizie e riflessioni che hanno tenuto in fortissima considerazione il riscontro delle fonti, l’esperienza empirica, l’autonomia di giudizio e di analisi, il più possibile neutre rispetto alla propaganda mediatica che subiamo ogni giorno, che spesso da una visione distorta di ciò che viviamo, … Leggi tutto “TSIPRAS, LA FARSA CONTINUA. LE TAPPE DI UNA TRAGEDIA”

CINA, SCENE DA UN MATRIMONIO. LE FELICI NOZZE TRA LIBERISMO E DITTATURA

PECHINO Costruire contemporaneamente trenta edifici da venti piani in un fazzoletto di terra dovrebbe essere impossibile, come progettare in dieci anni l’insediamento di venti nuove città: inurbare almeno 300 milioni di contadini. Erigerne di nuove, perchè le vecchie già scoppiano (1). Pechino è sui 20 milioni, Shanghai sta per sfondare i 24, Nanchino si avvia verso la prima decina. Le targhe si estraggono al lotto dal 2011, c’è chi aspetta da quattro anni, sognando una nuova Bmw o una Hyundai. Non si vedono macchine di piccola cilindrata, lo status symbol vale anche qui, così come il quartiere finanziario: soliti vetri e grattacieli american style, i nuovi padroni del mondo si distinguono ovunque; la Finanza vuole sempre un posto al sole. … Leggi tutto “CINA, SCENE DA UN MATRIMONIO. LE FELICI NOZZE TRA LIBERISMO E DITTATURA”

KILL ME PLEASE, LA FORTUNA DI VIVERE (*)

Dopo “Due giorni, una notte“, continua l’avventura di Vox Populi nel mondo del Cinema: la settima arte tra riflessione e realtà. La Morte è forse il più grande mistero della vita. L’incognita dell’esistenza, l’epilogo che accomuna ogni essere vivente, è il terrore irrazionale dell’uomo fin dall’inizio dei Tempi. Il culto ultraterreno, è stato da sempre l’antidoto di conforto più efficace all’Oscurità. Se in Departures  di Yojiro Takita, Premio Oscar 2008 per il Miglior Film Straniero, il violoncellista Daigo ricompone corpi senza vita conferendo alla Morte quel rispetto e quella dignità che accomuna ogni individuo nel fisiologico passo verso l’ignoto, ritrovando il sorriso nel vivere la propria vita terrena, Kill me Please, di Olias Barco (opera vincitrice del Marc’Aurelio d’Oro della … Leggi tutto “KILL ME PLEASE, LA FORTUNA DI VIVERE (*)”

VENTI DI PASSIONE, MA ATTENTI ALLA RAGIONE – Riflessioni sul Sud Europa in Movimento

Demetrios vive a Patrasso, segue Syriza dal referendum: un “evento epocale“. Stephanos è un greco oriundo di Alicante e aveva capito da tempo: è antiTsipras ma spera in Iglesias e milita in Podemos. E pure Georgia, greca che vive in Italia, traduce articoli contro Syriza e il “nuovo Renzi Greco“, ma spera nei 5 Stelle, nei “prima o poi, grazie a Grillo“. Tutti loro sono consapevoli dei problemi di fondo: l’euro, la Ue, la Finanza, le multinazionali, l’assenza di sovranità nazionale. Quando si mettono in moto delle emozioni collettive, quando partecipiamo attivamente al raggiungimento di un obiettivo sentito profondamente e lo vediamo evolversi o involversi da vicino, siamo molto meno obiettivi perchè troppo coinvolti emotivamente. Siamo suggestionabili e fragili, ansiosi … Leggi tutto “VENTI DI PASSIONE, MA ATTENTI ALLA RAGIONE – Riflessioni sul Sud Europa in Movimento”

Speranze europee: la ricostruzione laburista verso un ritorno a sinistra?

Il clima politico si sta surriscaldando al di là della manica. Sebbene le premesse possano sembrare disastrose, c’è un monito di speranza. È vero, le elezioni politiche si sono svolte da poco, a maggio 2015, e la vittoria di Cameron sembra non aver cambiato niente nelle priorità politiche del governo di Sua Maestà: controllo del debito pubblico, austerity, privatizzazioni, libera circolazione di merci e capitali ma non di esseri umani. In una parola, neoliberismo duro e puro. Per i Tories è stata una vittoria storica: il partito non ha avuto bisogno di alleanze con nessuno (alle elezioni vinte nel 2010 si erano presentati al fianco dei Liberal Democrats) e, seppure a fatica, ha resistito anche all’ingombrante Ukip di Nigel Farage. Naturalmente … Leggi tutto “Speranze europee: la ricostruzione laburista verso un ritorno a sinistra?”

LA LUNGA NOTTE DEL LAVORO – Quando il Cinema incontra la realtà

“E’ normale, al loro posto accetterei anche io“. Sandra lo ripete più volte, anche al marito che la supporta incondizionatamente. Vaga per la cittadina belga di Seraing (dove i fratelli Dardenne hanno ambientato tutti i loro film), è in campagna elettorale per il referendum. Va di porta in porta, secondo programma. Un’altalena sconvolgente di emozioni, tra disperazione e speranza, tra calore umano e avidità, tra egoismo e solidarietà. Due figli piccoli, il marito commesso in una tavola calda. Ne va del loro futuro, anche perchè altrimenti dovrebbero “tornare ad abitare in una casa popolare“. Il titolare dell’impresa ha da tempo riorganizzato senza di lei, assente per malattia; adesso è rientrata, sta meglio. Ma il suo destino è di nuovo in … Leggi tutto “LA LUNGA NOTTE DEL LAVORO – Quando il Cinema incontra la realtà”

Martin Schulz diverrà cittadino onorario di un Comune italiano

No, questo non deve succedere. Il presidente del Parlamento europeo Martin Shulz, fedele esecutore degli ordini delle elites neoliberiste, è stato invitato dall’ On. Alberto Cirio a ricevere la cittadinanza onoraria del comune di Monforte d’Alba. La consegna avverrà il 10 ottobre, in occasione dell’apertura della tradizionale Fiera del Tartufo di Alba, che durerà fino al 15 novembre. L’invito gli fu fatto un anno fa in occasione di un corso sui fondi europei tenutosi Bruxelles, organizzato dallo stesso Cirio, dove parteciparono diversi sindaci piemontesi. Schulz è un frequentatore abituale delle colline delle Langhe, dove si reca spesso in vacanza, e dove era anche ieri (4 agosto) quando giunge alla stampa la comunicazione di Cirio: “L’invito si tradurrà in realtà il … Leggi tutto “Martin Schulz diverrà cittadino onorario di un Comune italiano”

Socialismo made in USA: il programma di Bernie Sanders

Segnalazione e traduzione di Francesco Chini Dalla patria del Neoliberismo una voce socialista si sta sollevando, e le sue parole si stanno diffondendo molto più velocemente di quello che si potrebbe immaginare. I dati sulla campagna di Bernie Sanders parlano chiaro, il senatore del Vermont con una comunicazione semplice ed efficace sta raccogliendo consensi in tutto il paese. Ma non è solo abile nella comunicazione, sono soprattutto i contenuti a colpire. Sanders sembra incarnare quei valori della sinistra che i partiti d’oltreoceano hanno ormai da anni smarrito, il lavoro, i beni comuni, l’avversione a qualunque guerra,  la garanzia dei diritti fondametali, l’uguaglianza sostanziale e l’effetiva partecipazione democratica. A dimostrazione che i valori neoliberisti e liberoscambisti gli sono totalmente estranei, Sanders … Leggi tutto “Socialismo made in USA: il programma di Bernie Sanders”